Rubino

Rubino

Proprietà del Rubino in Cristalloterapia

Il Rubino è una delle gemme più preziose, considerata simbolo di nobiltà e dispensatrice di virtù.
Nasce dall’Elemento Fuoco, e il suo colore brillante è simile a una fiamma inestinguibile. Per questa qualità è considerato da sempre la pietra della forza, del coraggio e della passione.

E’ il talismano perfetto per tutti coloro che desiderano potere e successo, essendo capace di esaudire i desideri più ambiziosi.
Ricorda però che nessuna pietra lavorerà al posto tuo: la volontà personale di cambiamento è sempre un elemento fondamentale!

Per chi non può permettersi la gemma, esiste una varietà più economica detta “Rubino stellato” in quanto, se tagliato a cabochon e colpito dalla luce solare diretta, riflette sulla superficie una stella a sei punte, portatrice di una forte energia magica.

Se vuoi approfondire la Cristalloterapia
iscriviti al mio CORSO con lezioni private!

Caratteristiche

Composizione: Ossido di Alluminio, Cromo e Titanio
Famiglia: Corindoni
Processo litogenetico: Magmatico o Metamorfico
Sistema cristallino: Trigonale
Colore: Rosso “sangue di piccione”
Chakra: 1° (Muldhara)
Elemento: Fuoco
Divinità associate: Brigit, Vesta, Freya, Sekhmet, Afrodite, Inanna, Ishtar, Lilith, Ares, Marte
Uso in CristalloterapiaPotere, Successo, Forza, Passione
Sognare il Rubino o esserne attratti: Grande passione per la persona amata o ambita; voglia di affermarsi personalmente nel proprio lavoro; successi in arrivo; forte desiderio sessuale.

Forse non lo sapevi, ma GEA realizza
gioielli fatti a mano
con
pietre affini al Rubino

Benefici del Rubino syl Corpo

Il Rubino è una pietra che agisce soprattutto a livello fisico. Come tutte le pietre rosse, ma con effetto amplificato, stimola innanzitutto l’energia fisica e la sessualità. Inoltre agisce sulle carenze ematiche e sui problemi relativi al sangue, stimolando il sistema immunitario.
Può essere usato da tutte le donne che accusano disfunzioni del ciclo mestruale, oppure durante la gravidanza per alleviare il dolore del parto.
Ti consiglio però di leggere questo articolo che ho scritto a riguardo, per comprendere bene il senso della Cristalloterapia usata a livello fisico.

Il Rubino è afrodisiaco e permette di sperimentare tutte le forme di amore, che vanno dalla sensualità selvaggia alla comunione mistica. Aiuta ad approfondire il rapporto di coppia, incoraggiando l’impegno reciproco e la vicinanza fisica e mentale. Mantiene alta la passione fra gli amanti ed è eccellente per aumentare le probabilità di concepimento. Inoltre è considerato benefico contro impotenza, infertilità e disfunzioni sessuali.

E’ utile in situazioni di stanchezza cronica. Non va però usato in caso di febbre e ipertensione in quanto è una pietra che porta calore. Non è nemmeno adatto alle persone nervose o irritabili, in quanto potrebbero trovare questa pietra iperstimolante, vedendo così aumentare la loro iperattività.

Benefici del Rubino sulla Mente e le Emozioni

Il Rubino rende attivi, dinamici e passionali, spingendo ad uscire dall’apatia e dalla passività. Stimola la volontà e il coraggio ed aiuta a vincere la timidezza.
 Apportatore di forza e vitalità, equilibra al contempo gli stati di iperattività.
Favorisce la memoria, l’intuizione e la concentrazione sugli obiettivi concreti. Dona coraggio, coerenza, gioia e devozione spirituale…tutte le qualità di un leader!

Un Rubino è molto utile se si sta lavorando sul pensiero positivo come arma per trasformare la propria vita presente. Esso rafforza l’attenzione e la spontaneità e spinge ad impegnarsi in modo concreto per il proprio successo.

Benefici del Rubino sullo Spirito

Nonostante sia collegato al primo chakra (sfera materiale), il Rubino riesce a donare ugualmente una grande energia spirituale. Non a caso infatti attiva la Kundalini, l’energia divina che risiede in forma quiescente in ogni individuo.
Riesce ad accentuare le forme dell’Amore, sia dal punto di vista fisico che mistico. Come altre pietre, è considerato simbolo d’impegno reciproco e presenza costante l’uno per l’altro.

Il Rubino è utile in caso di delusioni amorose, che portano a non aprirsi di nuovo a questo bellissimo sentimento. Esso aiuta ad allontanare la rabbia e procedere oltre, guardando al futuro. Incoraggia quindi a rimettersi in gioco e ad essere positivi.
Sempre a livello sentimentale, aiuta a superare la paura di non meritare l’amore degli altri.
E’ una delle pietre protettive più potenti in quanto legata all’Elemento Fuoco. Allontana quindi incubi, malocchio ed energie negative parassitanti.

Leggende sul Rubino Rosso

Il nome deriva dal latino “Rubeus” ossia “Rosso”. In sanscrito è invece chiamato “Ratnaraj”, letteralmente “Re delle gemme”.
Nelle antiche culture europee e indiane era considerato la pietra del Sole ed era un simbolo di energia vitale e di passione.
Sempre secondo la tradizione, è un amuleto protettivo che avverte di un pericolo o di una malattia incombente cambiando il suo colore.

Presso i Birmani vige un’antica leggenda che narra di pietre rosso fiammeggiante in una “valle senza fondo”, dalla quale cercavano di portarle alla luce. Essi pensavano che conferissero invulnerabilità ed erano infatti portate dai soldati durante le battaglie.
C’è stato un periodo in cui è stato più prezioso addirittura del Diamante.

Purificazione e ricarica Rubino

Per purificare il Rubino vi consiglio di lasciarlo sotto sale grosso per un giorno, oppure di metterlo a contatto con la Terra per scaricare tutte le vibrazioni accumulate e riequilibrarsi.
In alternativa potete risciacquarlo sotto acqua corrente mentre ne visualizzate la liberazione dalle energie negative accumulate. Poi asciugatelo bene e lasciatelo uno o più giorni all’aria aperta. Fate attenzione a non esporlo direttamente ai raggi solari! Potrebbe perdere il suo bel colore rosso vivo!
Se vuoi saperne di più, leggi il mio articolo in cui spiego in modo completo tutte le fasi della purificazione e ricarica delle pietre.

[Torna al menù di Cristalloterapia]

Magia della Terra non usa nessun social
pertanto se vuoi restare aggiornata/o sulle attività

I commenti sono chiusi.