Orkrux

Orkrux

Non sono andati poi molto lontani dalla verità certi film
nel definire un “Horcrux” come un Talismano dentro al quale
un Mago può nascondere un frammento della propria Anima.
Ma procediamo per gradi
e come sempre partendo dall’etimologia della parola.

Horkos deriva dal greco antico ὅρκος ossia Giuramento

Crux indica un punto cruciale: il Centro

Il Giuramento è un Vincolo riferito ad una sfera sacra
ed infatti l’Orkrux deve essere consacrato Ritualmente.
Ma tale sacralità non è incentrata sugli dèi
quanto su sè stessi:
sul Centro di Sè.

E così si può scindere una parte della propria Essenza
per inserirla in un manufatto
che da quel momento diventa un Oggetto di Potere.

I motivi per cui si può eseguire un tale Incantesimo
sono i più svariati:
– abbandonare parti di sè
– proteggere parti di sè da attacchi occulti
– creare Oggetti di Potere (Talismani)
– prolungare la propria vita

Nota Bene:
Lo smarrimento o la rottura dell’Orkrux
corrisponde alla medesima sorte
per la frazione di Anima ivi contenuta.

Mago Incantesimo Orkrux

I commenti sono chiusi.