Lettera Maiuscola

Lettera Maiuscola

Lettera maiuscola

Che significato ha una lettera maiuscola?
Grammaticalmente parlando, viene usata come iniziale dei nomi propri e come iniziale dopo un punto.
E allora perchè a volte viene usata in modi che non seguono queste due regole?
In effetti, come avrai notato, io la uso spesso in certe parole specifiche, e ora ti spiegherò perchè.

La lettera maiuscola in alcune parole di uso comune ha un senso esoterico.
Che differenza c’è tra un rituale e un Rituale, per esempio?
Mentre il primo può essere considerato a qualsiasi livello come una semplice sequenza di operazioni più o meno abitudinarie (come il classico – e malsano – caffè-sigaretta-giornale per iniziare la giornata), il Rituale è specifico dell’ambito magico, sciamanico e religioso.
E tra un momento e un Momento?
Se il momento è temporale (Kronos) – ossia un lasso di tempo breve, di pochi secondi – il Momento è legato al Tempo interiore (Kairos) e rappresenta l’occasione, l’attimo fuggente da cogliere con pienezza. Insomma, un Momento è davvero importante e resta indelebile nella memoria.

Ovviamente potrebbe non servire alcuna distinzione (per l’uomo comune), ma noi diamo importanza a ciò che facciamo e a ciò in cui crediamo. Pertanto questo è semplicemente uno dei modi per evidenziare questo aspetto.
Questa è infatti una forma di rispetto per ciò che si ritiene importante – a volte sacro – , un modo per indicare che la tal parola denota un’idea, un’azione o un oggetto particolarmente speciale.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.