Quarzo Rosa

Quarzo Rosa

Proprietà del Quarzo Rosa in Cristalloterapia

Il Quarzo rosa è una pietra legata a Venere e lavora a stretto contatto con il chakra del Cuore: rappresenta l’amore, la bellezza, la pace e il perdono.
Questa pietra aiuta a sperimentare l’amore incondizionato, anzitutto verso se stessi e quindi nei confronti degli altri, ma ricordiamoci che la fonte d’Amore primaria va ricercata nel profondo del nostro cuore.
Ricorda però che nessuna pietra lavorerà al posto tuo: la volontà personale di cambiamento è sempre un elemento fondamentale!

Se vuoi approfondire la Cristalloterapia
iscriviti al mio CORSO con lezioni private!

Caratteristiche

Composizione: Biossido di Silicio
Famiglia: Quarzi (Ossidi)
Processo litogenetico: Magmatico
Sistema cristallino: Trigonale
Colore: Rosa
Chakra: 4° (Anahata)
Elemento: Acqua e Aria
Divinità associate: Iside, Hator, Afrodite, Venere, Parvati, Maria Rosa Mistica, Madonna Nera
Uso in Cristalloterapia: Amore, Amicizia, Perdono, Espressione dei sentimenti, Tranquillità emotiva
Sognare il Quarzo rosa o esserne attratti: Necessità di amore ed attenzioni; rivalutazione di amicizie; desiderio di serenità emotiva; necessità di trovare un partner; periodo di pace in arrivo.

Forse non lo sapevi, ma GEA realizza
gioielli fatti a mano
con
Quarzo Rosaa

Benefici del Quarzo Rosa sul Corpo

Il Quarzo Rosa allevia i disturbi cardiaci, regola il sistema circolatorio ed abbassa la pressione alta.
Essendo il Rosa un colore tranquillizzante, combatte lo stress, l’agitazione, la depressione, l’insonnia e la stanchezza fisica e mentale.
Ti consiglio però di leggere questo articolo che ho scritto a riguardo, per comprendere bene il senso della Cristalloterapia usata a livello fisico.

Benefici del Quarzo Rosa sulla Mente e le Emozioni

Il Quarzo Rosa lavora sulla mente aiutando la persona ad accettare i cambiamenti più difficili, soprattutto quelli che derivano da una separazione affettiva: dona conforto e aiuta ad aprirsi all’amore, nonostante le sofferenze passate.
Aiuta ad amare senza paura ed allevia il dolore per mancanza d’amore, allontanando il senso di solitudine e la mancanza di autostima.

La sua energia è tra le più rilassanti e favorisce l’empatia, la riconciliazione e il perdono.
Riduce lo stress e la tensione nel cuore, eliminando la rabbia, la gelosia, l’invidia ed il risentimento nei confronti di chi ci ha fatto soffrire.

Il Quarzo Rosa è la pietra del perdono: di sè stessi, per gli errori commessi in passato, e degli altri che ci hanno fatto soffrire. In questo senso aiuta ad analizzare a fondo i motivi di tali comportamenti scorretti, ad accettarli e a perdonarli definitivamente, lasciandoseli così alle spalle.

Benefici del Quarzo Rosa sullo Spirito

Il Quarzo Rosa attua una profonda purificazione emozionale aiutando a rilasciare le limitazioni che impediscono la crescita personale, e quindi la felicità. Le emozioni respresse spesso bloccano i cambiamenti positivi, e questo può portare nel tempo anche a probemi fisici.
Esse bloccano infatti le esperienze spirituali e l’auto-conoscenza, e questo speciale Quarzo è la cura: inizialmente aiuta a far riemergere vecchie e dimenticate emozioni (paura, rabbia, dolore ecc.) che si trovano in profondità e successivamente incoraggia ad esprimere questi sentimenti, risolvendoli e rilasciandoli una volta per tutte.

Stimola l’apertura di cuore, la generosità, la disponibilità e l’atteggiamento positivo nei confronti della vita. E’ quindi una pietra che ci apre ai sentimenti più belli come l’amore, la comprensione, l’accettazione e la dolcezza.
E’ la pietra che nutre tutte le emozioni che passano per il cuore.

Leggende sul Quarzo Rosa

La tradizione popolare attribuisce al Quarzo Rosa il potere di attrarre l’amore, ed una leggenda orientale ne spiega così l’origine: un giovane, povero e bello, amava una giovane di casta superiore alla sua, perciò erano costretti a incontrarsi di nascosto. Il giovane portava sempre in dono alla sua amata una rosa variegata di bianco come il colore della sua carnagione. Un giorno il padre della giovane li scoprì e li uccise: la rosa che loro tenevano tra le mani si trasformò in un meraviglioso fiore di pietra: il Quarzo Rosa.

Una leggenda greca vuole invece che sia stato il dio Eros a far dono di questa pietra agli uomini.
Gli Egizi credevano che, se indossato, il Quarzo Rosa avrebbe impedito l’invecchiamento.
Infine la più nota qualità per la quale viene portata è quella dell’aiutare la persona ad incontrare (o riconoscere) la propria anima gemella.

Purificazione e ricarica Quarzo Rosa

Per purificare il Quarzo rosa vi consiglio di lasciarlo appoggiato su del sale grosso per un giorno, oppure di metterlo a contatto con la Terra per scaricare tutte le vibrazioni accumulate e riequilibrarsi.
In alternativa potete risciacquarlo sotto acqua corrente mentre ne visualizzate la liberazione dalle energie negative accumulate. Poi asciugatelo bene e lasciatelo uno o più giorni all’aria aperta, meglio se non esposto direttamente ai raggi solari.
Se vuoi saperne di più, leggi il mio articolo in cui spiego in modo completo tutte le fasi della purificazione e ricarica delle pietre.

[Torna al menù di Cristalloterapia]

Magia della Terra non usa nessun social
pertanto se vuoi restare aggiornata/o sulle attività

I commenti sono chiusi.