Extraterrestri

Extraterrestri

Storia di una vita aliena

Gli Extratterrestri esistono e vivono tra noi.
Per esempio, c’è un pianeta del sistema solare di Sirio,

sul quale la vita non è molto diversa da quella che si vive qui sulla Terra,
se non per poche – ma radicali – differenze.

La prima è che non esiste la proprietà privata:
le case sono costruite dagli abitanti più competenti
e gestite dalla Confederazione Mondiale
affinchè tutti abbiano sempre e ovunque
un posto dove poter vivere
fosse anche solo per un breve periodo di tempo.
La stessa cosa vale anche per i mezzi di spostamento
automatizzati, efficienti, ecologici e sempre disponibili per tutti
gratuitamente.

La seconda è che non esistono guerre di alcun tipo:
come si può vivere sereni del resto
quando si è sempre a rischio di essere bombardati
o di vedere le proprie finanze crollare?
Sul nostro pianeta
il bene comune è un bene di tutti
– che si tratti di luoghi pubblici o naturali –

e pertanto viene sempre rispettato e tenuto pulito
grazie ad un comune comportamento etico, corretto e sostenibile.
Che alla fine è sempre anche un vantaggio anche per sè.

La terza è che non esiste il denaro
ma questa è appunto un’ovvia conseguenza delle prime due:
a che serve in un mondo veramente civile?
Per chiarezza, ecco il significato ci civiltà:

“Stato di equilibrio politico ed economico,
fondato sulle istituzioni e sul progresso tecnico”

Dove per “politico” si intende l’amministrazione della Vita Umana sul pianeta,
per “economico” l’amministrazione delle risorse naturali
e per “progresso tecnico” quello che si intende anche qui
con l’unica differenza che esso è veramente al servizio della salute,
dell’integrazione con l’ecosistema e della prevenzione in generale.
Va da sè che le “istituzioni” sono organismi sani
che si preoccupano sinceramente ed unicamente
del Benessere di tutte le forme di vita presenti,
anche se spesso occuparsene significa semplicemente
lasciarle ai loro processi naturali
senza intervenire in alcun modo:
la Natura si regola da sè.

Le nascite non sono “controllate”
ma sono Consapevoli
per ovvi motivi di eco-sostenibilità.

Ognuno è libero di studiare e fare ciò che desidera
nei tempi che desidera
poichè non c’è modo migliore di creare qualcosa
partendo dal proprio entusiasmo.
Questo fa sì che ognuno esprima il suo Talento
nell’Arte che gli è più congeniale

portando così il suo contributo
allo sviluppo del mondo civile.

L’Amore è vissuto in forma libera,
scevra da vincoli religiosi o culturali:
si resta insieme finchè entrambi lo desiderano,
ci si lascia in comune accordo
quando la relazione non offre più spunti di crescita
oppure semplicemente quando svanisce l’Amore.
Tuttavia è raro che ciò accada:
vivendo in totale armonia, sincerità ed appagamento

ognuno trova facilmente quella che qui chiamate “Anima Gemella”:
la parte complementare di sè stessi.

Le nascite sono controllate
al fine di non sovrappopolare il pianeta
garantendo così benessere
sempre e per tutti,
anche il pianeta stesso.
Ciò avviene tramite il censimento planetario
che offre una statistica affidabile sull’andamento globale.
Le regolamentazioni variano quindi di pari passo
prevenendo.

Non esistono religioni
e ognuno crea il suo personale aldilà
semplicemente credendovi.

Non penso ci sia bisogno di raccontare altro:
puoi immaginare da te come si può vivere serenamente
su un pianeta del genere.
Se invece non ci riesci, prova a sforzarti un poco:
forse un giorno
potresti riuscire addirittura a vederlo.

Un’ultima cosa però te la voglio raccontare.
Proprio come la Terra, vista da lontano, appare come un puntino blu

così il mio pianeta, visto da lontano, sembra un puntino rosso.

Albero della Terra

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.