Dolore

Dolore

Il dolore esiste soltanto
se credi che esista

Sembra un’affermazione molto azzardata, lo so,
eppure se creiamo ciò in cui crediamo
possiamo capire che esiste ciò in cui si Crede.

Ovviamente non sto parlando
di un “credere” puramente verbale
ossia “dire che si crede a qualcosa”.
Il Credere di cui parlo
è essere fermamente e profondamente convinti,
qualcosa che per il razionale ci passa solo di striscio.

Sante Menzogne

Nei millenni ci hanno convinto in tutti i modi possibili
che il dolore e la sofferenza fanno parte della vita.
Lo hanno fatto inventando miti,
inventando tristi storie,
ed anche inventando finti maestri.

Tutti avevano certamente in comune una cosa:
nessuno di loro ci ha mai parlato di una vita Felice
se non in promessi paradisi
– e comunque a certe condizioni –
dopo la Morte.
Ma noi vogliamo essere felici ora
dico bene?

Tu vuoi il tuo Dolore

Il Dolore esiste
poichè non riusciamo a concepire
la vita in un altro modo

Ovviamente parlare oggi di questo argomento
sembra pura utopia o alienazione dalla realtà:
viviamo immersi nella sofferenza
nella paura
nella violenza.

Ci viviamo ma non lo vogliamo vedere
e allora ci distraiamo, ci divertiamo.
O almeno ci proviamo.

Eppure ci costringono a vederlo
ogni giorno
perchè il Dolore è un’Eggregora
che va alimentata costantemente.

Oh razza ormai corrotta nel profondo
cieca dinanzi alle semplici verità:

che la malattia può essere prevenuta
correggendo lo stile di vita;

che la morte fa parte della vita
da sempre
e va semplicemente accettata
godendo a pieno del tempo concesso
in modo da non aver rimpianti;

che ogni incidente è dovuto a una distrazione,
ma più spesso ad un’esagerazione di qualche tipo
(velocità, alterazione, azzardo);

che noi siamo i creatori
di ogni nostro male.

Il Mondo che non c’è

Nel Mondo che non c’è
non esistono guerre;
la medicina previene;
il lavoro occupa poche ore al giorno;
ognuno è realizzato nel suo talento;
il cibo è sano e nutriente
pertanto ne basta poco ciascuno;
non esistono religioni
eppure ognuno ha il suo Credo;
non esistono governi nè istituzioni
poichè la vera civiltà bada da sè a sè;
i bambini fanno i bambini
e gli adulti fanno gli adulti.

Nel Mondo che non c’è
tutti sono in salute e felici,
completamente realizzati:
il Paradiso in Terra.

Sebbene questa visione possa sembrare idilliaca
esiste qualcuno a cui non piace…
…o forse non piace a nessuno
visto che viviamo esattamente al contrario
ogni santo giorno della nostra vita.

Perchè lo facciamo?

La risposta è molto semplice
ma complesso è il modo di comprenderla:

Perchè pensiamo
di non meritare la Felicità.

Perchè pensi di non meritarla?

xXx

Magia della Terra offre Percorsi
per lasciar andare il dolore.
Il Cerchio del Dolore è uno di essi.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.